I sentieri di San Giovanni Paolo II

Giorno 1

Arrivo a Cracovia. La nostra guida saluta il gruppo all’aeroporto. Trasferimento con pullman in hotel. Cena, pernottamento a Cracovia.

Giorno 2

Dopo la colazione facciamo un tour della Città Vecchia di Cracovia (UNESCO) ammirando tutti i punti piu importanti dell’ex capitale del Regno di Polonia. Concentrandosi sui luoghi legati al papa Giovanni Paolo II, ritroviamo la sua vita e la sua missione: la Collina Wawel con il suo magnifico Castello Reale e la Cattedrale (qui Karol Wojtyla ha condotto il suo primo servizio nel 1946); la piazza principale del mercato (la più grande piazza medievale d’Europa), la splendida Basilica di Santa Maria dove il papa ha lavorato come confessore. Vediamo anche l’Università Jagiellonica dove ha studiato e la Chiesa dei Francescani – la sua chiesa preferita.
Pomeriggio libero (visita opzionale alla miniera di sale). Cena e pernottamento a Cracovia.

Giorno 3

Dopo la colazione visiteremo Lagiewniki, il famoso Santuario della Divina Misericordia, il luogo di sepoltura di Santa Suor Faustina Kowalska, apostolo della Misericordia di Dio, morta qui nel 1938. Poi ci fermiamo a Kalwaria Zebrzydowska (UNESCO) il secondo più grande centro di pellegrinaggio della devozione mariana in Polonia. Considerato uno dei monumenti più esclusivi di cultura e religiosità, fu costruito nel XVII-XVIII sec. come l’imitazione simbolica di Gerusalemme. Visitiamo poi il Monastero dei Francescani dove viene conservata l’Icona Santa di Nostra Signora. Poi ci dirigiamo a Wadowice, la città natale di Giovanni Paolo II. Qui vediamo la sua Casa Famiglia e la Basilica dove è stato battezzato. Godiamo un po ‚di tempo libero – sia per le devozioni personali che per la degustazione della torta famosa di Papa! Dopo la pausa andiamo ad Auschwitz-Birkenau che è diventato il simbolo dell’Olocausto e del crimine nazista. Durante la visita guidata visiteremo il campo di Auschwitz: la mostra nei blocchi dei prigionieri, il blocco di morte (n. 11), dove è morto il santo Massimiliano Kolbe, il crematorio e la camera a gas. Poi ci trasferiamo a Birkenau (Auschwitz II), il più grande campo di sterminio costruito dai nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale per vedere la Porta della Morte, le caserme di legno e il monumento commemorativo delle vittime. Ritorno a Cracovia per cena e pernottamento.

Giorno 4

Dopo la colazione, andiamo a Czestochowa per visitare il monastero dell’Eremito di San Paolo in Jasna Gora, dove sorge il dipinto miracoloso della Madonna, conosciuta come Madonna Nera. Durante la nostra visita guidata visiteremo il complesso del monastero: la Cappella Santa con l’Icona della Madonna Nera, decorata con numerosi doni votivi, ringraziamento per le grazie; la magnifica basilica barocca, il tesoro e il museo, le antiche fortificazioni con la bellissima Via della Croce. Dopo il giro abbiamo un po ‚di tempo libero. Ritorno a Cracovia, tempo libero. Cena e pernottamento.

Giorno 5

Colazione. Partenza per l’aeroporto.